Come richiedere il pin dal sito dell’INPS

Uno dei modi per evitare lunghe attese agli sportelli degli uffici INPS consiste nel richiedere un codice PIN INPS di accesso al sito ufficiale, così da svolgere alcune operazioni in maniera facile e veloce. Questo codice alfanumerico consente agli utenti INPS di entrare nell’area privata e gestire autonomamente le pratiche in corso (inoltrare domande, ricevere assistenza su determinati argomenti, verificare l’attuale posizione contributiva, e altro ancora).



Le tipologie di PIN INPS

Prima di chiarire come entrare nel sito ufficiale dell’INPS attraverso il codice PIN è necessario evidenziare che vi sono due tipi di PIN INPS (che danno la possibilità di effettuare operazioni diverse ed usufruire di servizi differenti). Vi è il PIN INPS ordinario che permette di: verificare lo stato pensionistico, le informazioni relative allo stato contributivo, valutare la condizione delle prestazioni erogate e dei versamenti effettuati, conoscere tutte le notizie presenti nell’area personale. Se invece l’utente ha bisogno di inoltrare istanze per beneficiare di agevolazioni economiche, ottenere prestazioni particolari e nel contempo svolgere tali operazioni in totale sicurezza (dal punto di vista del trattamento dei dati personali), deve procurarsi un PIN INPS dispositivo. Un codice di questo tipo è necessario nel caso si debba inoltrare una domanda di riconoscimento di invalidità.

Come ottenere il PIN INPS

Sono tre le modalità per poter richiedere il codice PIN necessario per effettuare diversi tipi di operazioni online.

L’utente ha la possibilità di inoltrare richiesta per ricevere il codice PIN recandosi personalmente presso la sede INPS territorialmente competente. Dopo la compilazione di un modulo e aver presentato un documento di identità valido l’utente riceverà da un addetto il codice PIN INPS dispositivo in una busta chiusa.

La procedura on-line

Richiesta Pin INPS

La seconda opzione consiste nel collegarsi al sito ufficiale dell’Inps (www.inps.it), e attraverso l’apposita sezione “MyInps” oppure “Assistenza” cliccare sulla voce “Ottenere e gestire il PIN” e infine su “Richiedere e attivare il PIN”. Dopo aver inserito i dati anagrafici e personali necessari, il sistema provvede ad inviare via mail o sms le ultime otto cifre del codice PIN, mentre le prime otto saranno inviate all’indirizzo dell’utente attraverso la posta ordinaria.

Pin inps

L’accesso alla piattaforma online dell’Inps potrà avvenire solo quando l’utente sarà in possesso del codice PIN completo dei sedici caratteri alfanumerici. Effettuato il primo inserimento, il sistema attiva in modo automatico la sostituzione del PIN di 16 caratteri con un altro di otto, che sarà quello definitivo (da utilizzare per ogni successivo accesso al sito).

Leggi anche

PIN INPS dal call center

Ulteriore modalità di richiesta PIN è attraverso il Contact Center dell’INPS (al numero verde gratuito 803164 da rete fissa, oppure al numero 06 164 164 da rete mobile). Il codice PIN che si ottiene online oppure tramite il Contact Center è ordinario, quindi per la richiesta di benefici economici è necessario che venga convertito in PIN di tipo dispositivo.



Scadenza PIN INPS e nuovo codice

Il codice PIN assegnato ad ogni utente scade ogni sei mesi: quando si accede al servizio online il sistema verifica se il PIN è valido oppure scaduto. In caso di scadenza viene fornito automaticamente un codice nuovo per poter accedere ai servizi previsti nel portale.

 

Segui tutte le news su Zoom Scuola

Seguici su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here