Home / Concorsi / Concorso dirigenti scolastici: prova scritta rinviata in Sardegna

Concorso dirigenti scolastici: prova scritta rinviata in Sardegna

Oggi è la data per lo svolgimento della prova scritta computerizzata, per i candidati che partecipano al Concorso per Dirigente scolastico.



Concorso dirigenti scolastici

Le sedi del concorso sono tutte impegnate a ricevere i futuri presidi, che avranno a disposizione una postazione informatica per sostenere la prova scritta. Lo scritto del concorso per DS consiste in cinque quesiti a risposta aperta e due quesiti in lingua straniera utili accertare le competenze relative a:

  • normativa riferita al sistema educativo
  • modalità di conduzione delle organizzazioni complesse
  • contabilità di Stato, programmazione e gestione finanziaria presso le istituzioni scolastiche
  • processi di programmazione, gestione e valutazione delle istituzioni scolastiche
  • organizzazione degli ambienti di apprendimento
  • organizzazione del lavoro e gestione del personale
  • valutazione ed autovalutazione del personale
  • elementi di diritto civile e amministrativo
  • sistemi educativi dei Paesi dell’Unione Europea.

La durata della prova scritta è di 150 minuti, tutti i dettagli nel nostro approfondimento: Come si svolgerà lo scritto del concorso dirigenti scolastici.

Prova scritta concorso dirigenti scolastici

Rinviata la prova scritta in Sardegna

La prova scritta del corso-concorso per il reclutamento di dirigenti scolastici bandito con DDG n.
1259 del 23 novembre 2017 è stata rinviata nel comune di Cagliari per misure di prevenzione dal rischio idrogeologico.



In seguito all’ordinanza del Sindaco, con la quale si dispone la chiusura di tutte le scuole cittadine di ogni ordine e grado e degli uffici siti nel comune di Cagliari per il giorno 18.10.2018 dalle ore 00.00 alle ore 23.59, la prova scritta della procedura concorsuale per dirigenti scolastici che si sarebbe dovuta svolgere
domani 18.10.2018, all’ I.T.I. “Giua” di Via Montecassino è stata rinviata, per cause di forza maggiore sopravvenute, a data da destinarsi.

Ricorso accolto al Consiglio di stato

Sono stati aggiunti ben 67 candidati a sostenere la prova scritta del concorso per dirigente scolastico, il Consiglio di Stato infatti, ha accolto il ricorso dei canditati, riformando l’ordinanza cautelare 06095/2018 del TAR Lazio.

La camera di consiglio è fissata per il 29 novembre ed i ricorrenti sono stati ammessi con riserva alla prova scritta di oggi.

Di Ivan Aiello

Anche Ivan fa parte del team di zoomscuola!!! E' un appassionato di web e comunicazione con grande conoscenza del mondo internet e della formazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *