Coronavirus: maestra di Arezzo trovata positiva

Flavia

Sono numerosi i tamponi effettuati nelle ultime ore per verificare la positività o la negatività al coronavirus, e proprio negli ultimi aggiornamenti del bollettino, pare che una maestra di Arezzo sia stata trovata positiva. Si tratta di una donna di 51 anni, le condizioni sono ancora stabili e proprio per questo motivo è stata messa in quarantena presso il proprio domicilio per la sicurezza di tutti.

Coronavirus: maestra di Arezzo trovata positiva

Lo stesso è stato fatto per ben 112 alunni che potrebbero aver contratto il virus. C’è preoccupazione in tutte le regioni e questo perché i numeri aumentano di giorno in giorno. Ad Arezzo si tratta del primo caso di coronavirus e la scuola in cui lavora la maestra e in cui studiano gli alunni messi in quarantena, ovvero la Monte Bianco, ha preso il provvedimento di quarantena per tutto l’edificio e personale.

Maestra di Arezzo trovata positiva

Coronavirus ad Arezzo: in isolamento 112 alunni e una maestra

La Regione Toscana ha confermato negli ultimi minuti di aver trovato una donna positiva al coronavirus. Il Sindaco Alessandro Ghinelli, proprio per effettuare delle misure preventive, onde evitare ulteriore trasmissioni, ha dichiarato lo stato di quarantena per l’istituto. Il bollettino della giornata non è stato ancora aggiornato in quanto mancano ancora parecchie ore ma ovviamente ci saranno ulteriori casi con annesse guarigioni.

Si spera dunque che con i provvedimenti presi dal governo, dalle singole Regioni con i relativi Sindaci delle varie cittadine, si riesca a diminuire il numero di contagi. Per far ciò però, è necessario anche avere del buon senso per preservare se stessi e chi si ha intorno.

Segui tutte le news su Zoom Scuola

Seguici su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram

Lascia un commento