Graduatorie personale ATA: quando verranno pubblicate e come presentare ricorso

Graduatorie personale ATA

Il 15 giugno è sempre più vicino: entro la suddetta data verranno pubblicate le graduatorie di III fascia del personale ATA. In caso di mancato rispetto del termine, interverrà la prenotazione massiva.

Il MIUR ha fornito tutti i chiarimenti in merito con la nota 23718, che è stata pubblicata lo scorso 17 maggio. Ora come ora, si ravvisa una forte difformità nei livelli di preparazione tra le varie provincie. In vista del 15 giugno c’è però ancora tempo.



Se al momento della scadenza le graduatorie non dovessero essere soddisfacenti, si partirà con la richiesta dei reclami.

Graduatorie provvisorie: dove visionarle?

Le graduatorie provvisorie del personale ATA saranno visibili dal 15 giugno su Istanze Online. Per visionarle è necessario seguire questa procedura:

Accesso Istanze on line

Dal sito ufficiale Polis

  • Accesso al portale.
  • Accesso alla propria area personale tramite user name o password acquisiti in sede di registrazione al sito stesso.

 

Controllo graduatorie istanze on line

 

Bisogna poi cliccare sulla voce “Altri servizi” e “Graduatorie d’Istituto – Personale Ata”,  successivamente, selezionare la terza fascia dal menu a tendina.



Come presentare ricorso

Apriamo ora la parentesi dei reclami. Ricordiamo innanzitutto che la pubblicazione delle graduatorie personale ATA su Istanze Online non ha valore legale. Quello che serve a fini legali, invece, è la pubblicazione sulla bacheca o sul sito ufficiale dell’Istituto di riferimento.

Dalla data della suddetta pubblicazione, vengono conteggiati i giorni utili ai fini del reclamo. Gli interessati possono presentare reclamo entro 10 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie sulla bacheca o sul sito ufficiale dell’istituto scolastico di riferimento (la scuola polo dove si è presentata domanda di inserimento o aggiornamento delle graduatorie).

L’istanza, in questo caso, deve essere indirizzata in maniera specifica al dirigente della scuola, che ha il compito di gestire i processi di inserimento. Sempre entro i 10 giorni dalla pubblicazione, è necessario presentare l’eventuale richiesta per la correzione degli errori materiali.

Modello fac-simile rettifica punteggio.

Dopo aver analizzato i reclami e corretto i succitati errori, si procede con l’approvazione della graduatoria definitiva.

Concludiamo specificando che, mentre stiamo scrivendo, sono già visibili su Istanze online le sedi espresse entro il 13 aprile tramite il modello D3.

Non perderti lo speciale: lavorare a scuola come Personale ATA

Nota ministeriale Graduatorie ATA

Con la nota 23718 del 17-05- 2018 il MIUR ha pubblicato le indicazioni a tutti i dirigenti degli Ambiti Territoriali, ed agli Uffici Scolastici Regionali su come procedere alla pubblicazione delle graduatorie provvisorie di terza fascia per il personale ATA.


Tutte la date nella nostra infografica

Aggiornamento graduatorie ata infografica

 

 

Segui tutte le news su Zoom Scuola

Seguici su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram