Personale ATA, bando per 79 posti di personale Amministrativo, Tecnico e Ausiliario

Ci sono novità in vista per coloro che possiedono i requisiti per svolgere le mansioni attribuite al Personale ATA: la provincia di Trento ha pubblicato due bandi di concorso che mettono a disposizione complessivamente settantanove posti per i profili di assistente amministrativo e assistente di laboratorio scolastico.



La Provincia di Trento ha annunciato che a questi seguiranno a breve altri concorsi pubblici con diverse procedure concorsuali, in modo da garantire una maggiore continuità e stabilità all’intera organizzazione scolastica.

Bando per 79 posti Personale ATA

Bando per 79 posti Personale ATA

La Giunta provinciale di Trento ha emanato, nei giorni scorsi, due bandi distinti a copertura di complessivi 79 posti. Al primo bando potranno partecipare i candidati che hanno svolto tre anni (negli anni tra il 2010 e il 2018) di servizio in maniera continuativa nelle istituzioni scolastiche o formativa della provincia di Trento. Per la precisione, in questo primo bando i posti messi a concorso sono 55, e riguardano il profilo professionale di “Assistente di laboratorio” (Cat. C). Questo concorso ha lo scopo di stabilizzare il personale che già ha operato nelle scuole trentine; le aree di suddivisione dei posti sono le seguenti: Fisica (4 posti), Informatica (38 posti), Chimica (3 posti), Elettronica ed Elettrotecnica (2 posti), Meccanica (3 posti), Scienze Naturali (5 posti). Il bando di concorso prevede lo svolgimento di una prova in modalità laboratoriale e la valutazione dei titoli posseduti.

Con il secondo bando di concorso emanato dalla Giunta provinciale di Trento nei giorni scorsi si è programmata l’assunzione di 24 assistenti amministrativi scolastici a tempo indeterminato. Nel bando è prevista, oltre alla valutazione dei titoli dei candidati, anche lo svolgimento di un colloquio. Anche in questo caso saranno ammessi al concorso coloro i quali hanno già maturato un triennio di servizio (almeno 180 giorni durante l’anno) svolto continuativamente negli otto anni scolastici antecedenti, svolgendo le mansioni richieste nell’uno o nell’altro profilo professionale.

Come fare domanda

C’è tempo fino all’8 Aprile prossimo per presentare domanda ai due bandi per complessivi 79 posti pubblicati dalla Provincia di Trento e riservati al personale precario che ha già lavorato negli anni scorsi presso le scuole del Trentino. La richiesta di partecipazione ai concorsi deve essere inoltrata in modalità telematica, collegandosi al portale www.vivoscuola.it/Concorsi.



I candidati possono accedere utilizzando la Carta Nazionale dei Servizi (CNS), attraverso lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure la Carta Provinciale dei Servizi (CPS).

Segui tutte le news su Zoom Scuola

Seguici su Facebook, Twitter e Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here