Scuole aperte a settembre, il freno del comitato tecnico scientifico

Flavia

Da pochi giorni si è ormai passati alla fase 2, proprio come accennato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, e qui ci si è resi conto che la situazione è ancora complicata seppur in via di miglioramento. Uno dei principali dubbi dei cittadini è quello che riguarda la riapertura degli istituti, saranno aperte le scuole a settembre?

Inizialmente, con molta positività riguardo l’emergenza, si è sempre pensato di poter tornare ad una normalità probabilmente proprio nel mese di settembre appunto. Questo però, secondo il comitato tecnico scientifico, ancora non può essere deciso.

Ecco perché non si può sapere se sarà possibile vedere le scuole aperte a settembre

Il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e membro del comitato tecnico scientifico, Silvio Brusaferro, ha dichiarato che la questione scuola è ancora prematura, non si possono dare ancora certezze su una sua eventuale apertura. Tutto questo perché in molte regioni la questione dei contagi è ancora critica ed in più, si rischiano dei passi indietro con le aperture dei prossimi giorni.

Brusaferro: scuole aperte a settembre

Proprio per questo motivo, si cerca di tenere sotto controllo le curve dei contagi e dei decessi per poter avere un quadro completo e chiaro della situazione. Solo dopo tante analisi e risposte positive da parte delle statistiche, si potrà parlare di un’eventuale riapertura delle scuole.

Ritorno a scuola e seconda ondata

Avere le scuole aperte a settembre, senza nessuna accortezza dopo l’emergenza coronavirus, significherebbe cadere in un gravissimo errore. Si parla addirittura di seconda ondata e proprio per questo motivo non si può sbagliare. Le scuole sono un luogo di ritrovo e quindi di assembramento, una totale riapertura porterebbe ad un incremento dei contagi qualora non ci siano le condizioni per poter proseguire.

Dunque in conclusione, se non ci sarà un netto calo dei contagi, sottolinea Silvio Brusaferro, non si potrà parlare di scuole aperte a settembre. Proprio per questo motivo ci si aspetta non solo un rigore da parte dei cittadini per il rispetto delle norme di sicurezza, ma anche un duro lavoro da parte del governo per garantire il massimo della sicurezza.

Segui tutte le news su Zoom Scuola

Seguici su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram

Lascia un commento