Home / News scuola / Stipendio supplenti, date emissione speciale NoiPa entro Natale

Stipendio supplenti, date emissione speciale NoiPa entro Natale

Sarà sicuramente un Felice Natale per i supplenti brevi e saltuari, saranno accreditate le somme relative all’emissione speciale. Lo ha comunicato NoiPa con una nota aggiungendo anche la data di accredito che è il 24 dicembre.



Stipendio supplenti le date di emissione speciale NoiPa

Lunedì 24 dicembre 2018 saranno accreditate le somme dell’emissione speciale prevista per il 14 dicembre. Nello specifico l’emissione speciale NoiPa riguarda 98.350 contratti di supplenti a breve termine o saltuari. Le segreterie scolastiche entro il 13 dicembre dovevano procedere con l’autorizzazione dell’emissione speciale, mentre la Ragioneria generale dello Stato era impegnata nelle operazioni di verifica di disponibilità di fondi. La normativa SEPA prevede che gli istituti di credito devono effettuare il versamento sul conto corrente dalle ore 00:00 alle ore 24:00 del giorno di emissione.

Stipendio supplenti

Scaricare il cedolino su NoiPA

I supplenti saltuari e a breve termine possono visualizzare il cedolino e nel portale NoiPa proprio come i colleghi di ruolo e conoscere tutte le informazioni relative alla propria posizione. Il portale NoiPa è accessibile all’indirizzo https://noipa.mef.gov.it, nell’Area Riservata sono archiviati i documenti personali. Per accedere al portale i supplenti devono attivare la procedura di primo accesso utilizzando i dati che fornisce l’Amministrazione, il procedimento è piuttosto semplice e intuitivo, sulla schermata vengono indicate le operazioni passo passo. Gli accessi successivi sono più semplici, basta avere inserire il Codice Fiscale e la Password e ricopiare il codice Captcha che distingue i computer dagli esseri umani. Per avere un accesso unico ai servizi online della PA in modalità sicura e protetta i supplenti possono dotarsi anche di uno SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale) a breve sarà possibile chiederlo direttamente dal portale.



I dipendenti a tempo determinato della scuola hanno anche a disposizione un’area riservata sul portale NoiPa “Self-Service”. I supplenti possono conoscere lo stato dei pagamenti e lo stato di avanzamento del contratto. Una doppia possibilità di consultazione molto valida per chi entra a far parte del mondo della scuola. L’obiettivo è quello di evitare che gli interessati facciano lunghe file e lunghi viaggi per avere informazioni. Per usufruire dei self-service per la gestione stipendiale è necessario utilizzare il codice PIN.

Di Beatrice

Beatrice Vega scrive principalmente su tematiche legate ai docenti ed a speciali di approfondimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *